Back to school. Part 2.

Basta la prima pioggia di fine estate e già si pensa all’inverno. Le temperature si abbassano (di poco però), il cielo si tinge di grigio, la scuola è alle porte. Niente più bagni, tuffi, creme solari e docce all’aria aperta. Niente più vacanze, si torna alla vita vera. Meno male ci sono le nuove collezioni autunno-inverno che mi fanno stare bene, sognando come rinnovare il mio guardaroba e quello di Olivia. Non amo la moda da bambini che li veste come personaggi di un cartone animato, né quella delle grandi griffes che ostentano il loro nome a grandi caratteri, come fosse un trofeo. Mi piacciono i bambini normali, in abiti comodi, ma belli. Mi piacciono i colori neutri, le nuance delicate, i mezzi toni, i materiali naturali. E’ colpa mia se non esistono marchi italiani che la pensano così? Devo sempre viaggiare virtualmente in Francia o in Svezia o in Danimarca per trovare quello che mi piace. O in Belgio per trovare Zorrrohttp://www.zorrrobelgium.com/. Nelle foto l’anteprima della nuova collezione A/I 2013.

Annunci

5 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...