Speaking the language of children.

Parlare direttamente ai bambini, vuol dire andare diritti al cuore con un linguaggio semplice. Vuol dire usare l’ironia e la creatività, come fanno Mini Rodini e Bobo Choses, che, una volta tanto, si dedicano con molta attenzione anche ai maschietti (sì, non ci crederete proprio ai maschietti!). C’è molta ironia, infatti, anche nel ritratto di Olivia, che notoriamente un maschio non è, nell’outfit che ho creato per lei utilizzando maglioncino a righe, sciarpa e cappello (tutto Bobo Choses)…per la gonna e le scarpe, invece, ci ho messo un pò di fantasia. Per i calzini, in alternativa ai miei, ci vedrei anche quelli con le stelle, sempre Bobo Choses, così some il piccolo peluche “dog with scarf”. Ci sono un pò troppe righe e troppo giallo, ma se abbianate in contrasto con il brown (lo ammetto, il blu ci starebbe a pennello, però io sono più per il brown) e con un tocco di rosa mauve per renderlo più femminile…a me pare perfetto. Io ho scelto il giallo, ma la stessa cosa si può fare con il rosso, il turchese e il blue navy…a voi la scelta!

(Alcune immagini della collezione Bobo Choses AW2012.)

Annunci

2 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...