E’ Natale, raccontami una storia.

31n3jfHH3bL._SL500_AA300_

Ho cercato a lungo un libro di storie di Natale, che fosse adatto a spiegare ad una bambina di quattro anni (o quasi) un po’ del suo significato. Ho trovato questo piccolo libro E’ Natale, raccontami una storia di Bruno Ferrero, dall’altrettanto piccolo prezzo, un po’ nascosto tra gli scaffali del reparto bambini della Feltrinelli di Firenze, tra libri più grandi e più patinati. Un libro che spiegasse i meravigliosi giorni del Natale, la bellezza di un tempo di “pausa di serenità e tenerezza nell’accavallarsi di giornate sempre uguali e sempre tormentate”. Difficile comprendere a quell’età il mistero della Natività, ma possiamo provare a instillare il senso dei buoni sentimenti che scaturiscono dalla nascita di Gesù Bambino. Spiegare che oltre a Babbo Natale con tutti i suoi doni, tutta la sua magia e il suo fascino, ci sono anche i doni che Gesù Bambino ci ha fatto nascendo, l’esperienza della bontà e dell’amore.

E possiamo farci stupire, come sempre, dalla loro capacità di capire meglio e di più, perché nessuno, più di un bambino, può comprendere davvero la natura di questi sentimenti.

“-Grazie, Tobia. Terrò sempre con me questo bellissimo regalo che mi ricorderà la tua bontà. Ma dovevi proprio fare tutto quel lungo e difficile cammino per cercare un regalo per me?-. Tobia sorrise:-Il cammino lungo e difficile fa parte del regalo-“.

Dal racconto “Il regalo”.

Natale2

by oliveemiele

Annunci

One comment

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...