Prove di sfilata: Biancalatte, 2 agosto 2014.

Processed with VSCOcam with f2 preset

La piccola Bianca, 3 anni.Processed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 preset

Chiara Neri, designer di Biancalatte.
Processed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 presetProcessed with VSCOcam with f2 preset

Alice e Bianca.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Simone.

Processed with VSCOcam with f2 presetMatilde e Olivia.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Camilla e Vittoria.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Mia.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Gilda, Giorgia, Mary e Emma.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Amelia e Olivia.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Vittoria.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Giorgio e Niccolò.

Processed with VSCOcam with f2 preset

Alice.

Processed with VSCOcam with f2 presetAlice e Bianca.

Questo week-end appena trascorso, mi ha visto impegnata ad aiutare la mia amica Chiara, proprietaria e designer del marchio di abbigliamento da bambini Biancalatte, nell’organizzazione di una piccola e romantica sfilata, a piedi nudi, sul prato perfetto del Bagno Tropicana a Ronchi (vicino a Forte dei Marmi, per intendersi).

E’ stato un week-end pieno di cose da fare, di spille, di prove e di nomi da ricordare, ma soprattutto di bambini divertiti, sorridenti, con cui è facile creare un’atmosfera allegra, anzi, è naturale, vien da sè. Di lievi abitini da indossare, di fiori sulla testa, piedini abbronzati, sole in faccia. Di risate (tante) e di piccole, grandi soddisfazioni.

Sono stati i giorni di Chiara, quattro figli, tanta passione e un entusiasmo contagioso, che con la forza e il coraggio che mette in tutto quello che fa, ha dato vita a questi abiti di cui mi (re)innamoro ogni volta. Fatti con tessuti scelti con molta cura, accessori handmade, vecchi colletti trovati nel baule della nonna, come una volta, come si faceva prima. Come si faceva meglio.

Sono sinceramente felice del successo di una persona speciale, che ho avuto la fortuna di incrociare sul mio cammino.

Grazie, per il tuo lavoro, per quello che fai e per come lo fai. Senza perdere di vista le cose importanti, la famiglia, il tempo per i figli, il tempo e la capacità di ascoltarli.

Tutta la mia stima e il mio affetto per te, Chiara.

E un grazie a tutti i bambini e le loro mamme orgogliose, a “l’altra” Chiara, indispensabile, a Clementina, un sostegno irrinunciabile, e a chi ha dato il suo contributo.

A prestissimo (nei prossimi giorni), con le foto della sfilata vera, aspettando quelle della fotografa ufficiale.

by oliveemiele

Annunci

4 commenti

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...