“Embrace the marvel of childhood”: Velveteen Clothing.

IMG_3445IMG_3474DSCF4731DSCF4659DSCF4679IMG_0023IMG_0094IMG_0110_2Ho conosciuto Laura Egloff, designer dell’incantevole kids fashion brand Veleveteen Clothings, pochi giorni fa, in occasione dell’ultima, appena passata, edizione di Pitti Bimbo.

In modo amichevole mi ha accolto e raccontato la sua favola: origini Californiane, studi all’FIT di New York, marito svizzero, e due bambini, Alessandra 4 anni e Gabriel 2, sua risorsa e continua fonte di ispirazione. Oggi una vita ad Hong Kong, ma è in India che produce e realizza le sue collezioni di abbigliamento per bambina, bambino e neonati, dai 6 mesi ai 10 anni. 

Dalla sua visione della vita, frutto di un misto di culture ed influenze globali, nasce l’idea di sostenere alcune organizzazioni internazionali per il commercio equo e solidale, con l’intento di dare lavoro soprattutto alle donne in India, attraverso l’utilizzo di tecniche e lavorazioni di artigianato locale. Mamme che diversamente non avrebbero l’opportunità di dare un’educazione ai propri figli. Con l’onorevole intento dare a tutti i bambini la possibilità di “abbracciare la magica meraviglia dell’infanzia”.

Anche la collezione S/S 2015 (nelle foto) ha un sapore internazionale, perché rappresenta l’unione di due mondi, quello Occidentale, nelle forme e silhoutte, e quello Orientale, nei colori e nelle rifiniture hand-made.

 

Per sapere di più sulla favola di Laura, mamma e imprenditrice e del bilanciamento di questi due ruoli, leggete una bellissima intervista qui.

Credit Lee Clower Photography

Credit Monika Elena Photography

By Oliveemiele

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...